Home Blog sezione divulgazione Focus on Risonanza Magnetica del fegato
Focus on Risonanza Magnetica del fegato PDF Stampa Email

 

Si è svolto a Brescia il Corso di Risonanza Magnetica del Fegato, dedicato a radiologi con discreta esperienza in RM. L'evento ha riscosso un ampio successo dimostrato dal numero superiore alle attese degli iscritti (una settantina) e dalla partecipazione durante i numerosi momenti interattivi riservati alle domande e al confronto fra relatori ed utenti.

Il corso è stato suddiviso in tre moduli. Il primo modulo è stato dedicato a problematiche tecniche e metodologiche con gli interventi del dr Grazioli (Brescia) e del dr Ragozzino (Napoli). Il secondo e terzo modulo, sono stati dedicati all’analisi delle lesioni focali nel fegato non-cirrotico (prof Colagrande - Firenze e dr Grazioli - Brescia) ed hanno poi riservato ampio spazio alla presentazione e discussione di casi clinici (dr Paolantonio - Roma e dr Morana - Treviso).

L'introduzione clinica agli argomenti è stata curata dalla dr.ssa Pigozzi e dal prof Portolani degli Spedali Civili di Brescia.

 

 

La rivista "Journal of Magnetic Resonance Imaging " pubblica l'ultimo lavoro scientifico del gruppo di studio coordinato dal dr L. Grazioli e formato dalla dr.ssa R. Tinti, dal dr M. Morone, dal dr H. Hiroki ed altri.

Si tratta dell'impiego di un mezzo di contrasto epato-specifico (Primovist®) nello studio di Risonanza Magnetica (RM) del fegato ed in particolare nella valutazione dell' epatocarcinoma.

La conclusione riassuntiva dello studio sottolinea come l'acquisizione di immagini del fegato in fase epato-biliare dopo 15 minuti dall'iniezione endovenosa di questo mezzo di contrasto innovativo contribuisce significativamente alla diagnosi degli epatocarcinomi ad uno stadio iniziale. In questo modo è possibile inoltre affermare che la sensibilità e l'accuratezza diagnostica della RM con Primovist per quanto concerne lo studio del fegato siano superiori a quelle della TC con mezzo di contrasto iodato.

 

Per chi fosse interessato al testo integrale dell'articolo: 

 scarica e leggi l'articolo 

Ultimo aggiornamento Sabato 15 Ottobre 2011 09:00